Bere caffè di sera

Il caffè dopo cena non fa dormire ?

Quante volte vi siete privati dell’ultima tazzina di caffè prima di andare a dormire ?
Uno studio di Harvard Medial University congiuntamente alla Florida Atlantic University ha dimostrato che il consumo di caffè serale non avrebbe l’effetto tanto tenuto da tutti.
Monitorando ed analizzando il comportamento di circa 800 persone per 5164 notti, sia prima di andare a letto che durante la fase del sonno, si è dimostrato che la nicotina e alcool hanno un impatto considerevole sulla qualità del sonno, il caffè non lo ha.
In particolare, l’alcool diminuisce la qualità mentre la nicotina lo riduce notevolmente. Si è scoperto che coloro che fumano una sigaretta proprio prima di andare a dormire, si privano di circa 42 minuti di sonno.
Da sottolineare che i ricercatori hanno detto che questo dato vale principalmente per chi già è solito bere caffè alla sera, come i volontari analizzati, mentre chi non lo fa non ha per questo il via libero a un espresso dopo cena.
Andrea Ghiselli, presidente della società Italiana di Scienze dell’Alimentazione dichiara: “Gli effetti della caffeina sono molto eterogenei e c’è una variabilità individuale enorme. Non si può quindi generalizzare e ciascuno deve imparare e conoscersi: chi ha scoperto sulla propria belle che prendere un caffè dopo le cinque di pomeriggio significa faticare ad addormentarsi è bene che continui a non bere l’espresso di sera, perché probabilmente è più sensibile agli effetti della caffeina sullo stato di allerta.”