Tisane rilassanti

Le tisane, un ottimo rimedio contro lo stress

Le tisane sono un ottimo aiuto contro lo stress e contro l’ansia, il gesto di tenere in mano una tazza bollente e sorseggiare lentamente una bevanda calda può essere di notevole aiuto per far dimenticare il nervosismo e la stanchezza.

Quali sono le migliore tisane rilassanti?

Tisana alla camomilla: la più nota e forse la migliore. Il fiore della camomilla è distensivo, combatte lo stress, ha proprietà antinfiammatorie, sedative e digestive

Tisana alla valeriana: migliora l’umore e contrasta l’insonnia, ha proprietà sedative e rilassanti e garantisce un miglior funzionamento del sistema nervoso centrale.

Tisana alla malva: i fiori di malva hanno un’azione antinfiammatoria, emolliente, rilassante e rinfrescante. Ideale per distendere mente e corpo ma utile anche per chi soffre di mal di stomaco perché la malva rilassa i muscoli dell’intestino, agevolando il transito delle tossine.

Tisana alla melissa: agisce contro i disturbi che hanno origine nervosa legata allo stress, calma gli spasmi intestinali, coliti, crampi allo stomaco e contrasta i disturbi gastrointestinali.

Tisana al tiglio: il tiglio è un potente antistress, distende il sistema nervoso centrale inoltre ha proprietà diuretiche, calmanti ed espettoranti.

Tisana alla lavanda: la lavanda combatte disturbi del sonno come insonnia, stress e ansia oltre a favorire la digestione.

Tisana al biancospino: utile per chi soffre di palpitazione e tachicardia perché contiene sostante come l’iperoside e lavitexina.

Tisana alla plassiflora: contiene proprietà rilassanti e antispasmidiche che combattono insonnia e ansia. Grazie alle sue proprietà calmanti non è raro trovarla alla base di alcuni farmaci che curano ansia, stanchezza e stress.