Manifattura Falomo Roma Store

I tessuti delle lenzuola per dormire bene

Dormire in un letto che ti regala piacevoli sensazioni di morbidezza e calore è rigenerante, per questo con l’arrivo dell’inverno, quando il freddo rischia di disturbare il riposo, è fondamentale scegliere piumini, biancheria, tessili e complementi di qualità.

Il contatto con le vostre lenzuola deve essere piacevole e per garantirvi questa sensazione il tessuto deve essere naturale, traspirante in grado di garantire stabilità della temperatura corporea in base alle stagioni.

Le fibre principali indicate per la scelta delle lenzuola sono sicuramente: lino, seta e il cotone.

Il cotone

Il cotone è la fibra più utilizzata, perché molto resistente ai lavaggi, non irrita la pelle ed è un tessuto leggero e morbido ideale per le temperature di tutto l’anno.

Il lino

Il lino invece è una fibra particolarmente indicata per le temperature calde poiché ha la capacità di disperdere il calore corporeo inoltre è un tessuto anallergico e antibatterico, adatto anche a coloro che soffrono di particolari allergie ai tessuti.

la seta

La seta è la fibra giusto per ogni occasione: calda d’inverno e fresca d’estate e riesce a garantire non solo l’isolamento termico di cui si ha bisogno il nostro corpo ma anche la morbidezza e la resistenza rispetto a cotone e lino. L’unico neo il costo.

Infine, per potenziare la sensazione di relax, potete provare il Topper, un materassino imbottito realizzato con imbottiture di qualità e rivestito con materiali pregiati, che serve ad aumentare l’accoglienza del materasso, aumentarne la traspirazione e ridurre la spiacevole sensazione di separazione in caso possediate due materassi singoli.